Tipi da spiaggia: i fighi (secondo loro)

Ci sono quei tipi di uomini che trascorrono tutto l’anno in vista della vacanza al mare. Ogni singolo sforzo è finalizzato alla passerella sul bagnasciuga. Alimentazione sana senza mai sgarrare. Palestra 6 gg su 7. Jogging il settimo giorno, quello di chiusura della palestra. Passaggio settimanale al centro abbronzatura per arrivare già con colorito alla Carlo Conti distinguendosi dalla massa dei pallidi. Soldi spesi in trattamenti estetici quali depilazione, sfoltimento sopracciglia, manicure, pedicure e massaggi. Trip mentali su quale nuovo tatuaggio incidere sulla pelle per essere il più figo della spiaggia. Pagamento del supplemento per gli ombrelloni della prima file per essere all’interno del campo visivo di ogni singolo passante. Apprendimento delle pose alla “modello Dolce e Gabbana” nelle varie versioni: sullo sdraio, seduto sul bagnasciuga, in mare mentre affronta eroicamente le onde, sul pedalò mentre si tuffa, sul pedalò mentre prende il sole, sul pedalò mentre aiuta a salire la scaletta la donzella di turno mostrando bicipiti col tatuaggio nuovo, sulla canoa, di fianco alla postazione del bagnino in una sorta di “indovinate chi è il vero bagnino dalla prestanza del fisico”, mentre sorseggia un drink con finto disinteresse, appoggiato al palo che sorregge la rete di divisone del campo in attesa dell’inizio del torneo di beach volley, mentre passa le dita fra i capelli uscendo dall’acqua, con in braccio il bimbo (si sa che il pargolo attira sempre l’attenzione delle mamme). Oltre a tutti questi sforzi, quei tipi devono seguire un preciso codice di look pena l’essere inseriti nella categoria degli sfigati. I pantaloncini del costume da bagno devono essere accuratamente arrotolati verso l’inguine per far sì che nessun centimetro di pelle che possa essere esposto al sole rimanga bianco. Devono utilizzare magliette attillate e alla moda per recarsi in spiaggia, anzi meglio ancora non usarla per far notare l’evidente tartaruga scolpita a suon di serie di addominali. Devono utilizzare infradito di marca perché quelle che non lo sono risultano anonime e loro non possono permettersi di scadere nell’anonimato. Devono indossare braccialetti in acciaio e collane d’oro. Devono pettinare i capelli da un lato, bandita la riga in mezzo. Ma non è finita qui. Ogni singolo movimento deve essere eseguito come una serie di esercizio di pesi: al rallentatore, con contegno e contraendo i muscoli. Non ci si può mai rilassare, si rischia l’indolenzimento della tonicità del corpo. Non ci si può mai distrarre, nemmeno se il figlioletto sta annegando in mare, si rischierebbe l’esclusione dal club.

Un inferno. Un sacrifico continuo. 365 giorni l’anno. 24 ore al giorno.

Poi arrivo io, vedo uno di quei tipi nella caratteristica posa plastica da figo e gli rido in faccia alla “Ma che te la tiri a fa’! Mo’ ti porto dal tizio che ho appena conosciuto che ha davvero il fisico da body builder ma a differenza tua è simpatico, non se la tira per nulla e gioca col suo bimbetto in riva al mare mentre il tuo sta annegando. Tu invece ti ammazzerai tutto l’anno tra palestra ed integratori alimentari ma hai le spalle larghe come il mio nanetto, bicipiti grandi quanto i miei, tartaruga inesistente, tatuaggi di una bruttezza infinita e gambe di un ciclista!”.

Beh, però sull’abbronzatura nulla da ridire!

 

11 pensieri riguardo “Tipi da spiaggia: i fighi (secondo loro)

  1. Allora nonostante la estenuante osservazione del bipete figo riesci anche a ritagliarne del tempo per conoscere uno simpatico. Brava 😉

    Piace a 1 persona

    1. Estenuante osservazione forzata: siamo invasi. Li ritrovavo ovunque mio malgrado! 😱

      "Mi piace"

  2. Mi fai andare fiero della mia forma a mozzarella e del mio colore tipo Simpson…

    Piace a 1 persona

    1. Ma va là! Il colore tipo Simpson è una rarità da difendere come specie protetta, mentre la forma a mozzarella…beh, ma quelli che si credono fighi mica hanno ‘sto gran fisico! Tutta autostima e sospetto di personalità narcisistica! 🙂

      Piace a 1 persona

  3. Io ho sempre considerato questi tipi i veri sfigati da spiaggia. I veri fighi non hanno bisogno di ‘mostrarsi’ per esserlo, lo sono e basta.
    Questi in realtà sono narcisisti e maniacali, hanno bisogno dello sguardo altrui per sentirsi importanti, un po’ come quelli (altrettanto sfigati) che fanno rombare il motore della macchinona al semaforo.

    Piace a 1 persona

    1. Una dura lotta fra queste due tipologie.
      I primi che fanno i fighi reduci da mesi di palestra ed integratori ma alla fine quello che mostrano è un corpo rachitico.
      I secondi che fanno rombare il motore del macchinone che il papi gli ha prestato per la serata.
      Poi arrivo io e, nel primo caso rido perché chi ha veramente il fisico da palestrato non se la tira come il rachitico dall’autostima a mille (ma solo di autostima si tratta), nel secondo manco mi giro a vedere il macchinone perché tanto le macchine non mi interessano e non saprei distinguere un’utilitaria da una Lamborghini! 🙂

      Piace a 1 persona

      1. Riguardo le automobili, sono un maschietto atipico e non ne sono minimamente interessato.
        Ma quelli che rombano solo per farsi notare non li sopporto proprio, e non do loro soddisfazione di girarmi.

        Piace a 1 persona

      2. Anch’io non li sopporto e non mi giro! 😂

        Piace a 1 persona

  4. Certi tatuaggi sarebbero passibili di arresto. Quest’anno ho visto uno che su tutta la schiena si era tatuate due ali d’angelo…🤤

    "Mi piace"

    1. Arresteresti lui o chi gliel’ho ha tatuato in eterno?

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close