La La Land

la la land

Stamattina mi sono svegliata e mentre mi preparavo per andare al lavoro non ho pensato a tutti quelli che oggi staranno beatamente a casa per il ponte del 1 maggio. Mentre recuperavo tra una stanza e l’altra le mille cose per la lunga giornata cantavo “City of Stars” e ballavo leggiadra come Emma Stone. Tra un passo di danza e l’altro mi voltavo e vedevo Ryan Gosling mentre parlava con un entusiasmo travolgente del jazz . Un attimo dopo il buio calava nella stanza e lui veniva illuminato da un cono di luce mentre suonava il suo brano malinconico, colonna sonora del primo incontro fra Mia e Sebastian nonché del loro intenso sguardo di addio.
Cambio di scena: esco di casa e mi dirigo verso il parcheggio canticchiando e ballando la canzone iniziale del film “Another day of sun”. Meno male che oggi le scuole sono chiuse e non c’è traffico altrimenti era un attimo che ballavo sulle macchine ferme in coda stretta in un vestitino dal colore vivace!
Era tutto semplicemente perfetto, di quella perfezione che sembra quasi irreale e fiabesca: come vivere all’interno di una favola, almeno per la durata di un film o quasi. Sì perché per non farti risvegliare all’improvviso dal sogno Chazelle non ha pensato al classico “e vissero tutti felici e contenti”, bensì ad un finale ponte tra la favola e la realtà E se quest’ultima dovesse diventare troppo dura da sopportare, si può sempre far ripartire “La La Land” dall’inizio e ritornare nel suo mondo incantato!

5 pensieri riguardo “La La Land

  1. 😅😅😅anche io lavoro e niente ponte

    Piace a 1 persona

    1. Fai parte anche tu del clan “La La Land da crisi da assenza di ponte 😅

      Piace a 1 persona

  2. Il titolo di questa simpatica recensione potrebbe essere: “Il ponte mancato”, tra favola e realtà ovviamente. Buon Primo Maggio 🙂

    Piace a 1 persona

    1. Dovevo chiederti prima di pubblicare consulenza sul titolo! Grazie! Anche a te

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close