L’eroina dell’ufficio

“Sei stata una grande e di una professionalità assoluta. Ricordatelo quando andrai via da qua ed arriverai al nuovo posto di lavoro. Ci dovrai entrare a testa alta. Sicuramente ci andrai a guadagnare”

“Quanto tempo é che sei qui? 11 mesi? Hai visto quante cose hai fatto in così poco tempo? E ti ha aiutato qualcuno? Hai fatto tutto questo da sola!”

“Ma va che pezzo da novanta abbiamo qui!!! Ma che cervello hai?! Ma perchè non intervieni mai alle riunioni? Sei stata grandiosa!”

“Complimenti per come hai rappresentato il tuo lavoro”

“Sei stata bravissima!”

“Grande, le hai tirato delle stilettate”

“Non che non me l’aspettassi da te perchè sarebbe come sminuirti, ma ammazza! Sei stata una scoperta! Complimenti!”

“Ma ti sei resa conto di quello che hai detto oggi?”

“No, non me ne sono resa conto” la mia risposta. Io dato semplicemente voce ai miei pensieri fra una battuta e l’altra. Anzi, credevo di non essere stata efficace abbastanza e mi sono dimenticata di esporre un paio di riflessioni. Credevo di aver parlato alla Palmiro Cangini di Zelig e di non aver esposto con chiarezza ciò che volevo dire (per di più non era programmato e quindi non mi ero preparata). Secondo le colleghe pare di no.

Questo é il riassunto del mio breve intervento davanti a tutto l’ufficio (capi compresi) per la venuta de “La Nazista”, la nuova superboss.

Oggi mi sento l’eroina dell’ufficio. Domani tornerò in trincea ma oggi no. Lasciatemi qui a gongolare un pochino in questo limbo di felicità e soddisfazione che non ho mai vissuto in tutti questi anni.

Sono l’eroina e ne vado fiera!

(e ne sono pure commossa)

9 pensieri riguardo “L’eroina dell’ufficio

  1. Paroledipolvereblog 9 febbraio 2018 — 7:48

    Buon gongolamento 😉💙

    Piace a 1 persona

    1. Grazie! Lo prolungheró il più possibile visto le magre consolazioni degli ultimi 10 anni😂

      "Mi piace"

      1. Paroledipolvereblog 9 febbraio 2018 — 10:12

        Capisco eccome…prolunga alla grande!!!!!

        Piace a 1 persona

      2. Bisogna prendere le (poche) soddisfazioni quando arrivano e scolpirle nella pietra della propria memoria affinché siano linfa inesauribile di motivazione lavorativa! 😀

        "Mi piace"

      3. Paroledipolvereblog 9 febbraio 2018 — 12:00

        Certo che si😘

        Piace a 1 persona

  2. Le hai detto della Corazzata Potionchi ?

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close