“DESPACITAMENTE” (suave suavecito)

Il nanetto è in versione super-lagna quindi, dopo l’ennesimo tentativo fallito, decido di giocarmi l’ultima carta: DESPACITO!
La “carta Despacito” consiste nel mettere a tutto volume il brano musicale e cantarla mentre si improvvisa un balletto. Solitamente appena sente le prime note, il pargoletto abbandona qualsiasi attività, sorride e si mette a ballare. 

Non ho mai utlizzato quest’espediente all’aperto: siamo al lido, un luogo pubblico. Rapido controllo radar: nessun testimone all’orizzonte. Perfetto. Faccio partire subito la canzone e…funziona!

Evvai!!! Canto con entusiasmo in uno spagnolo inesistente ballando come se non ci fosse un domani. Al quarto ascolto siamo ormai in piena fiesta latina ed è in quel preciso momento che mi accorgo: siamo nella traiettoia visiva tra la sala polivalente con parete a vetrate ed il lago. Con la coda dell’occhio percepisco dei movimenti all’interno dell’edificio. Mi blocco istantaneamente in una posizione innaturale: un braccio da una parte, l’altro da quella opposta, la testa di lato ed il movimento di bacino fermato a metà. Sembro un robot a cui si sono improvvisamente scaricate le pile. Il vento sposta leggermente i capelli sul viso, ma rimango impassibile. L’attenzione dei miei occhi si concentra su ciò che sta all’interno della sala. Vedo delle figure umane che si muovono lentamente. Metto a fuoco i loro contorni. Cerco i volti. Non sono di spalle: sono girati verso la mia direzione. Dai loro movimenti capisco che stanno eseguendo degli esercizi yoga. Il corso pare interessante, anzi fin troppo. Così interessante che la sala è piena di gente. 

Rompo l’immobilismo e molto “despacitamente” mi sdraio a terra cercando di mimetizzarmi col prato e contemporaneamente fermo la musica. Silenzio. La mia voce non intona più “pasito a pasito, suave suavecito”, ma “figura di ….!”. 

La piccola peste mi guarda e mi (de)ride. Pure di gusto.

4 pensieri riguardo ““DESPACITAMENTE” (suave suavecito)

  1. Ahahahaha! Io una volta in ufficio mi sono messa a cantare convinta che ci fossero solo i miei colleghi per poi scoprire che avevamo ospiti…

    "Mi piace"

    1. Beh, ma se non ti hanno interrotta mentre cantavi vuol dire che hai una bella voce!

      Piace a 1 persona

      1. No, no, mi hanno interrotto!

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close